Ho partecipato al concorso straordinario farmacie nella regione Lombardia dando la mia pec governativa. Ora che verrà chiusa, come potrò ricevere eventuali comunicazioni? Posso chiedere la sostituzione e in che modo?

È una vicenda che coinvolge parecchi partecipanti al concorso straordinario, che hanno infatti fornito a suo tempo una PEC su cui effettuare tutte le comunicazioni ma che però è stata o verrà ben presto dismessa.

Tuttavia la soluzione dovrebbe essere agevole, perché ci risulta che la piattaforma di partecipazione al concorso consenta di modificare in qualunque momento la PEC fornita al momento della presentazione della domanda, cosicché – dopo aver aperto una nuova casella di posta elettronica certificata – potrà renderla nota “digitandola” nella stessa  piattaforma.

Questo articolo sul concorso straordinario farmacie è stato redatto dallo Studio associato Bacigalupo – Lucidi e Sediva Srl 

Approfondisci

Le 26 cose da sapere sul concorso straordinario

un pratico manuale sulla fase concorsuale successiva all’approvazione della graduatoria
Approfondisci
By |2016-11-14T11:58:04+00:00febbraio 16th, 2015|news, Sediva|Commenti disabilitati su Quesito sulla chiusura della posta certificata governativa

About the Author: