Concorso straordinario farmacie

La situazione aggiornata dei bandi ed i link alle pagine regionali dedicate:

 

 

 

RIEPILOGO "...a che punto siamo"

REGIONEPUBBL.BANDONOMINA COMM.NECOST. COMM.NEVALUTAZIONE COMMISSIONELAVORI CONCLUSI ALGRADUATORIA PROVVISORIAGRADUATORIA DEFINITIVAASSEGNAZIONE SEDIDOMANDE PER SEDI
VALLE D'AOSTA02/04/2013------------------------------------24
LOMBARDIA14/11/2012SISISI---------10,3
PIEMONTE22/11/2012SISISI100%12
LIGURIA31/10/2012SISISI100%SI10,6
TRENTINO A. A.07/07/2014NONONO---------???
FRIULI VEN. GIULIA30/01/2013SISI------------------13
VENETO16/11/2013SISISI100%10,1
EMILIA ROMAGNA23/01/2013SISISI40%18,5
TOSCANA21/11/2012SISISI100%15,8
MARCHE17/01/2013SISISI19,6
UMBRIA19/03/2013SISISI85-90%23,5
ABRUZZO12/12/2012SISI---------14,4
LAZIO13/11/2012SISISI80-90%8,9
MOLISE16/05/2013SISISI90%16,3
SARDEGNA05/02/2013SISISI60%13,4
CAMPANIA10/06/2013SISI------------------7,3
PUGLIA07/02/2013SISISI100%SI10,4
BASILICATA01/06/2013SISI------------------24,9
CALABRIA22/01/2013SISI---------13,4
SICILIA11/01/2013SISISI8,4

(fonte dati: Domenico DI TOLLA – Delegato FOFI per la regione Puglia in occasione del convegno Farmacistapiù)

 

Informazioni generali sul concorso straordinario farmacie:

 

 Il concorso straordinario per l’apertura di nuove sedi farmaceutiche è conseguenza dell’art. 11 del DL n.1 del 2012 sulle liberalizzazioni contenuto nel decreto “Salva Italia”, voluto dal governo Monti.

Al fine di favorire l’accesso alla titolarità delle farmacie da parte di un più ampio numero di aspiranti, aventi i requisiti di legge, nonché di favorire le procedure per l’apertura di nuove sedi farmaceutiche garantendo al contempo una più capillare presenza sul territorio del servizio farmaceutico, alla legge 2 aprile 1968, n. 475, e successive modificazioni (n.362/1991) sono apportate le seguenti modificazioni:

– Il numero delle autorizzazioni è stabilito in modo che vi sia una farmacia ogni 3.300 abitanti. PARAMETRO UNICO.

– La popolazione eccedente, rispetto al parametro di cui al secondo comma, consente l’apertura di una ulteriore farmacia,qualora sia superiore al 50 per cento del parametro stesso” (1.651 abitanti).

Con l’approvazione del decreto sulle liberalizzazioni si calcola che le farmacie da aprire in Italia con il nuovo quorum saranno circa 2.300 . Ad oggi non aperte o per procedure concorsuali in atto o vacanti (paesi con numero abitanti molto basso) sono invece circa 1800.

Se volete avere informazioni su quali cambiamenti ha portato il decreto sulle liberalizzazioni ed informazioni generali sul concorso straordinario farmacie visitate la sezione guida in questo sito.

Per notizie dettagliate regione per regione  visitate in questo sito le schede regionali seguendo i rispettivi link riportati in questa pagina. Pubblicheremo di volta in volta tutte le notizie aggiornate.

 

 

Comments are closed.



Ads:

®2014 COPYRIGHTS

Sartoretto Verna Srl - P.I. 07291841000 nessuna parte del sito, contenuto, logo, immagine e grafica possono essere riprodotti, ritrasmessi o altrimenti utilizzati ad eccezione degli articolo del blog con contenuti creative commons - non commerciale