CONCORSO STRAORDINARIO FARMACIE REGIONE CAMPANIA

 
Con il Decreto N 18 del 24/01/2020, la Giunta Regionale della Campania, Approva la Graduatoria Definitiva per i candidati idonei a partecipare al concorso straordinario per la Regione Campania relativo all’assegnazione di 209 Sedi Farmaceutiche.
 
SCARICA LA DELIBERA: CLICCA QUI
 
SCARICA LA GRADUATORIA: CLICCA QUI
 
Fatti salvi gli esiti di ulteriori controlli successivi, così come contemplati dall’art. 13 del Bando, questo è il primo passo che ci avvicina alla fase di interpello. Nella prossima fase, infatti, i primi 209 della classifica dovranno indicare un numero di sedi pari al loro numero in graduatoria. 
Quindi, si entrerà presto nel vivo. 
 
Come poter fare un elenco riducendo gli errori? Conosco tutte le sedi a concorso? Conosco esattamente tutti i perimetri?…
 
Prendere tutto questo alla leggera, e ridursi magari all’ultimo momento, certo non consente di partire con il piede giusto: questo potrebbe compromettere l’apertura della farmacia se la sede che mi verrà poi assegnata, tra quelle inserite in graduatoria, non si rivelasse buona? O neppure sufficiente?
 
” Conoscere il reddito medio della popolazione, la presenza di attività che favoriscono o che concorrono all’apertura di una farmacia, ma anche la ripartizione demografica, il passaggio nella zona, da la possibilità poter stilare, grazie alla collaborazione con aziende leader nel settore di analisi di territorio, una CLASSIFICA DI VALORE oggettiva su ciascuna zona.” specifica l’arch. Masini della Sartoretto Verna ” Oggettiva, perché basata su dati oggettivi; poi, naturalmente ciascuno dovrà renderla “propria” con criteri soggettivi: la distanza dall’abitazione, la proprie attitudini, la conoscenza di una zona rispetto ad un’altra…”
 

Gli interessati possono richiedere ulteriori informazioni compilando
==> l’apposito form su questo sito
 

 
Se vuoi approfondire il lavoro ==>  clicca qui
By |2020-01-27T16:57:30+00:0027 Gennaio, 2020|news|Commenti disabilitati su CONCORSO STRAORDINARIO FARMACIE REGIONE CAMPANIA

About the Author: