Nel n. 88 odierno del Bur Lazio è pubblicata la Determinazione regionale del 28/10/2015 che rettifica la graduatoria del concorso straordinario laziale.

I concorrenti utilmente graduati, in forma individuale o associata, sono 2420.

Da oggi, quindi, decorrono i 60 gg. per l’eventuale impugnativa del provvedimento al Tar, ma da oggi – trattandosi di una nuova graduatoria – decorrono anche i due anni della sua “validità” previsti dal comma 6 dell’art. 11 del dl. Cresci Italia, e questo può rendere possibile che almeno per l’assegnazione delle sedi laziali la Regione possa procedere anche a un secondo o un terzo interpello (evenienza tutt’altro che sicura in altri concorsi).

È in via di pubblicazione anche la graduatoria, anche se provvisoria, del concorso alto‑atesino

Questo articolo sul concorso straordinario farmacie è stato redatto dallo Studio associato Bacigalupo – Lucidi e Sediva Srl

 

By |2015-11-03T14:05:15+00:00novembre 3rd, 2015|Concorso Farmacie nel Lazio, news|0 Comments

About the Author: