Concorso straordinario Toscana, in corso il terzo interpello

Articolo tratto da farmaciavirtuale.it

È stata avviata nella giornata di domenica 9 ottobre 2016, a partire dalle ore 18.00, la procedura relativa al terzo interpello per la scelta delle sedi farmaceutiche da assegnare in Regione Toscana (ai sensi degli articoli 10 e 11 del bando di concorso approvato con decreto dirigenziale n. 5008 del 2012, modificato con successivo decreto dirigenziale n. 5222 dello stesso anno).

Si tratta di un’ulteriore fase del concorso straordinario: il nuovo interpello terminerà nella giornata di venerdì 14 ottobre 2016, sempre alle ore 18.00.
Come riferito dalla stessa Regione Toscana, due giorni prima dell’inizio della procedura, venerdì 7 ottobre 2016, è stato inviato alla casella di poste elettronica certificata dei titolari di ciascuna candidatura in forma singola, o dei referenti delle candidature in forma associata, un avviso con le indicazioni relative alla scelta delle sedi. I concorrenti sono stati invitati in questo senso a verificare il corretto funzionamento dell’indirizzo pec che risulta inserito nella piattaforma ministeriale.

«L’ordine di preferenza delle sedi farmaceutiche – specifica l’amministrazione regionale – viene espresso collegandosi alla stessa piattaforma per mezzo delle proprie credenziali di accesso (username e password) che erano state ricevute al momento della presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

L’omessa risposta all’interpello comporta l’esclusione dal concorso». Infine, si ricorda che «a seguito dell’adozione del decreto dirigenziale numero 9714 del 2016 l’elenco delle sedi disponibili per il terzo interpello è stato aggiornato». Sul sito internet della Regione è possibile prendere visione e scaricare tale lista delle sedi farmaceutiche in lizza per l’assegnazione: si tratta in totale di 44 farmacie, di cui 8 si trovano sul territorio della provincia di Firenze.

By |2016-10-13T07:10:34+00:00ottobre 13th, 2016|Concorso Farmacie in Toscana, news|Commenti disabilitati su Concorso straordinario Toscana, in corso il terzo interpello

About the Author: