Articolo tratto da salute.regione.emilia-romagna.it

E’ rinviata a gennaio 2016 la fase della procedura concorsuale detta dell’interpello, quando il Tar (Tribunale amministrativo regionale) si sarà espresso sull’ultima richiesta di sospensione della graduatoria presentata da alcuni farmacisti.
Essendo stata fissata l’udienza al 10 dicembre, il rinvio è stato deciso – ormai a ridosso delle festività di fine e inizio anno – per motivi di gestione organizzativa di questa fase e per rendere più agevoli le operazioni dei candidati.
Nella fase dell’interpello i candidati vincitori del concorso pubblico straordinario per nuove farmacie vengono formalmente interpellati e devono esprimere l’ordine di preferenza sulle sedi disponibili. Anche tale fase sarà gestita attraverso la piattaforma web utilizzata per la presentazione delle domande e i farmacisti interessati saranno avvisati attraverso email all’indirizzo Pec.

L’avvio dell‘interpello sarà preceduto dalla pubblicazione, nel mese di dicembre 2015, dell’elenco delle sedi  in Emilia Romagna inserite nel concorso oggetto di contenzioso pendente, completo dei riferimenti indicativi dei ricorsi, e di informazioni relative al riconoscimento della titolarità in caso di domanda in associazione.

By |2015-11-27T14:26:52+00:00novembre 27th, 2015|Concorso Farmacie in Emilia Romagna, news|Commenti disabilitati su Concorso straordinario Emilia Romagna, rinviato interpello a gennaio 2016

About the Author: