Interpello concorso farmacie Umbria

Umbria, interpello per assegnazione di 39 sedi farmaceutiche

Articolo tratto da federfarma.it

La Regione Umbria ha pubblicato l’avviso per il primo interpello relativo al concorso pubblico straordinario per l’assegnazione delle 39 nuove sedi farmaceutiche disponibili, sul territorio regionale, per l’esercizio privato.

Lo rende noto l’assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini. Evidenziando che “giunge così a conclusione un progetto avviato per potenziare la presenza delle farmacie, intese come presidi di salute e centri di servizi, su tutto il territorio regionale, assicurando una copertura capillare per aumentare le opportunità a vantaggio dei cittadini”. L’assessore ha sottolineato come “nel nuovo modello di sanità che stiamo realizzando in Umbria, le farmacie avranno un ruolo sempre più importante”.

“Non saranno più soltanto luoghi per la distribuzione di farmaci – ha detto -, ma presidi sanitari, in rete con i servizi territoriali, gli ospedali e le attività di prevenzione per dare risposte più efficaci ai nuovi bisogni di salute dei cittadini”.

By |2018-05-07T07:58:20+00:00maggio 7th, 2018|Concorso Farmacie in Umbria|Commenti disabilitati su Umbria, interpello per assegnazione di 39 sedi farmaceutiche

About the Author: